CHI SIAMO

 

L’Affittacamere “Nido D’Aquila” gestito dalla famiglia La Cattiva è una struttura che assicura un’atmosfera di relax e di benessere totale.

Sorge in un punto incantevole del paese, grazie ad un’ampia terrazza offre un suggestivo panorama di Civita, delle Gole del Raganello e del mare Ionio.

Arrivati all’Affittacamere il Signor Pietro vi accoglierà con simpatia e disponibilità, indicandovi le bellezze paesaggistiche, che renderanno la vostra vacanza indimenticabile.

Le camere offrono agli ospiti un ambiente confortevole ed accogliente, sono tutte dotate di comodo bagno autonomo, climatizzatore, televisione, frigorifero e connessine internet WI-FI Free; ad ogni ospite viene consegnato un set completo di biancheria.

La prima colazione è fatta di prodotti tutti preparati in casa: le crostate con le diverse marmellate, i pasticcini secchi (con scaglie di cioccolato, mandorle, canditi e uva passa), le ciambelle ed infine le buone marmellate tutte confezionate con prodotti raccolti nelle campagne di famiglia.

La colazione dunque può essere del tipo tradizionale del luogo oppure quella di tipo internazionale che comprende il salato sempre però con prodotti tipici fatti in casa come salumi e formaggi.

D’estate la colazione viene servita nella splendita terrazza, sotto il bellissimo pargolato d’uva dove si possono ammirare le montagne che circondano il bellissimo paese.

CIVITA:

L’Affittacamere “Nido d’Aquila” sorge a Civita (altezza l.m. 450), località montana sita su un terrazzo naturale in una delle più belle vallate del Parco Nazionale del Pollino, incorniciata da un paesaggio superbo con montagne verdi e rocciose ed aperture visuali verso il mar jonio (distanza circa 15 km).

Civita è uno dei centri italo – albanesi (arbërësh), è stata fondata alla fine del 1400 da profughi albanesi giunti sulla costa calabrese dopo la morte dell’eroe nazionale Giorgio Castriota Skanderbeg.

I fondatori portarono con loro tutto il patrimonio etnico, religioso e culturale caratteristico dei loro territori d’origine e che tuttora è presente nella vita del paese. Si possono apprezzare i riti greco-bizantini, le danze folkloristiche come le coinvolgenti vallje durante le quali le donne indossano i bellissimi costumi tipici della tradizione arbërësh, la lingua civitese.

ESCURSIONI:

La bellezza di Civita è formata anche dai bellissimi comignoli e dalle le case Kodra, ossia delle case dal “volto umano” che si possono ammirare passeggiando per il centro storico.

 

Il B&B propone escursioni guidate:

 Escursioni Trekking sulle Vette del Pollino partendo dal valico di Colle Marcione e ammirare le bellezze ambientali (Pini Loricati, Piano Ratto, Grande Porta del Pollino e Piccola Porta, Serra delle Ciavole, Serra del Dolcedorme, Monte Manfriana, Alberi Serpenti, Boschi, Alti Piani);

 Canyoning nelle gole del Raganello

Rafting sul fiume Lao

Arrampicata sportiva e vie ferrate

Speleoturismo (grotte di Sant’Angelo, abisso del Bifurto, grotte di serra del Gufo, grotta del Romito).

Gita in mountain bike

Escursioni a cavallo

Gita in fuoristrada.